Quando Il Consenso Dell'Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta Ultimo 2023

Stai'cercandoQuando Il Consenso Dell ' Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta, oggi condivideremo disadvantage te l’articolo su Consenso informato – Wikipedia che è stato compilato e modificato dal nostro group da molte fonti suInternet Spero che questo articolo sull’ argomento Quando Il Consenso Dell''Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta ti sia utile.

Consenso informato-Wikipedia

Nuvola apps important.svg Alcuni dei contenuti riportati potrebbero non essere legalmente accurati, corretti, aggiornati o potrebbero essere illegali in alcuni paesi. Le informazioni hanno solo great illustrativo. Wikipedia non dà consigli legali: leggi le avvertenze.
Niente fonti!
Questa voce o sezione sull’ argomento diritto privato non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti


Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull’ uso delle fonti.

Il consenso informato nel campo medico, è una forma di autorizzazione utilizzata in Italia che deve essere espressa da un paziente per ricevere un qualunque trattamento sanitario previa la necessaria informazione sul caso da parte del personale sanitario proponente.

La sua prima manifestazione risiede nelle tesi di Thomas Percival, che sostenne il diritto del paziente all’ informazione quantunque questo diritto si scontrasse disadvantage l’ inganno caritatevole per la salvaguardia della salute del malato.

Normativa

Ai fini della sua valida espressione il malato ha il diritto/dovere di conoscere tutte le informazioni disponibili sulla propria salute e la propria malattia, potendo chiedere al medico, allo psicologo, all’ infermiere o altro professionista sanitario tutto ciò che non è chiaro, e deve avere la possibilità di scegliere, in modo informato, se sottoporsi a una determinata terapia o esame diagnostico. Tale consenso costituisce il fondamento della liceità dell’ attività sanitaria, in assenza del quale l’attività stessa costituisce reato. Il great della richiesta del consenso informato è dunque quello di promuovere l’autonomia o libertà di scelta dell’ individuo nell’ ambito delle decisioni mediche.

Dal punto di panorama normativo, l’art. 32 della Costituzione italiana sancisce che nessuno può essere obbligato advertisement un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge, in sintonia disadvantage il principio fondamentale della inviolabilità della libertà personale (art. 13).

Il consenso informato non elimina la responsabilità del sanitario, che incorre nel reato di lesioni se il trattamento comporta una qualche menomazione temporanea o permanente, dal punto di panorama organico o funzionale, non giustificata da patologie in essere che comportavano un maggiore rischio per la salute del paziente.

Principi simili sono validi anche in altre nazioni.

L’ordinamento giuridico italiano disadvantage la legge del 28 marzo 2001, n. 145 ha ratificato la Convenzione sui diritti dell’ uomo e sulla biomedicina, firmata a Oviedo il 4 aprile 1997.

La convenzione di Oviedo dedica alla definizione del Consenso il Capitolo II (articoli da 5 a 9) in cui stabilisce come regola generale che:

  • “Un intervento nel campo della salute non può essere effettuato se non dopo che la identity interessata abbia dato consenso libero e informato.
  • Questa identity riceve innanzitutto una informazione adeguata sullo scopo e sulla natura dell’ intervento e sulle file a claim against conseguenze e i suoi rischi.
  • La identity interessata può, in qualsiasi momento, liberamente ritirare il proprio consenso.” (art. 5)

La Convenzione di Oviedo stabilisce inoltre la necessità del consenso di un “rappresentante” del paziente nel caso in cui questo sia un minore o sia impedito advertisement esprimersi. Infine la Convenzione stabilisce che “I desideri precedentemente espressi a proposito di un intervento medico da parte di un paziente che, al momento dell’intervento, non è in grado di esprimere la sua volontà saranno tenuti in considerazione.”

Una direttiva dell’Unione europea del dicembre 2009 rende il consenso informato obbligatorio per tutti i tipi di vaccinazione, per tutti i cittadini. L’omesso consenso informato non è reato nel codice penale, ed è perseguibile solo in sede civile: l’eseguire una terapia, trattamento o un intervento chirurgico senza averne informato preventivamente il paziente, dà luogo advertisement un risarcimento danni che pagheranno il sanitario e la struttura sanitaria, per vizio del consenso e inadempimento contrattuale, a prescindere dalla loro corretta o magistrale esecuzione, e dal buon esito (Cassazione n. 3604/82, 12195/98, 9617/99). Il risarcimento sarà maggiorato del danno biologico, se poi si verifica un peggioramento temporaneo o permanente delle condizioni di salute dopo l’atto medico, e il querelante– che ha l’onere della prova– dimostra il nesso di causalità fra i due eventi, perché advertisement esempio il peggioramento riguarda alcune conseguenze prevedibili che sono descritte nello stesso consenso informato.

Consenso scritto e verbale

Solitamente, Il consenso è previsto in forma scritta nei casi in cui l’esame clinico o la terapia medica possano comportare gravi conseguenze per la salute e l’incolumità della identity. Se il consenso è rifiutato, il sanitario ha l’obbligo di non eseguire o di interrompere l’esame clinico o la terapia in questione. Il consenso scritto è obbligatorio per legge in alcune situazioni certain: quando si dona o si riceve sangue, si partecipa alla sperimentazione di un farmaco o negli accertamenti di un’ infezione da HIV, si è sottoposti advertisement anestesia, trapianto del rene tra viventi, interruzione volontaria della gravidanza, rettificazione in materia di attribuzione di sesso e nella procreazione medicalmente assistita.

Negli altri casi, soprattutto quando è consolidato il rapporto di fiducia tra il medico e l’ammalato, il consenso può essere solo verbale ma deve essere coffee direttamente al sanitario. Il consenso può essere revocato in ogni momento dal paziente e, quindi, gli operatori sanitari devono assicurarsi che rimanga presente per tutta la durata del trattamento: se la cura considerata prevede più fasi varied e separabili, la identity malata deve attempt il suo consenso per ogni singola parte di cura.

A seguito della legge n. 219 del 22 dicembre 2017, entrata in vigore il 31 gennaio 2018, “il consenso informato, in qualunque forma espresso, è inserito nella cartella clinica e nel fascicolo sanitario elettronico” (Legge 22 dicembre 2017, n. 219, art. 1, comma 4).
In merito ai diritti ed obblighi professionali del medico, l’art. 1 comma 6 afferma:

“Il medico è tenuto a rispettare la volontà espressa dal paziente di rifiutare il trattamento sanitario o di rinunciare al medesimo e, in conseguenza di ciò, è esente da responsabilità civile o penale. Il paziente non può esigere trattamenti sanitari contrari a norme di legge, alla deontologia professionale o alle buone pratiche clinico-assistenziali; a fronte di tali richieste, il medico non ha obblighi professionali.”

( art. 1, comma 6, legge n. 219/2017)

Delega del consenso

Il consenso informato a una determinata cura può essere coffee da un’ altra identity se questa è stata nominata dal paziente come fiduciario in base all’ art. 1 comma 3 legge 219/2017. Il fiduciario può ricevere le informazioni sanitarie ed esprimere il consenso informato invece del paziente. Titolare del bene giuridico tutelato è il Paziente; se minore o incapace di intendere e di volere, il Legale rappresentante.
Il consenso dei parenti prossimi non ha alcun significato legale.
Qualora il paziente sia minore di 18 anni, al medico contend la decisione clinica che va adottata tenendo in conto l’opinione dei genitori (o del tutore) e, se il minore ha compiuto 14 anni, secondo la volontà del soggetto. In caso di urgenza e necessità, il dissenso dei genitori non deve condizionare l’operato medico.
Se vi è difformità fra la decisione del soggetto esercente la rappresentanza (genitore/i/tutore) di rifiuto di remedy e diritto alla vita dell’ incapace, il medico, non potendosi sostituire a lui, ha il dovere di informare il giudice tutelare affinché adotti i provvedimenti di urgenza e nel caso di impossibilità di suo intervento, dovrà agire sulla base dello stato di necessità o del consenso presumibile di mission’ ultimo.

Se il malato è maggiorenne ma è incapace di decidere, è il tutore legale a dovere esprimere il consenso alla cura. Ma la identity interdetta ha diritto advertisement essere informata e di veder presa in considerazione la sua volontà.

Eccezioni all’ obbligo del consenso

Le uniche eccezioni all’ obbligo del consenso informato sono:

  • le situazioni nelle quali la identity malata ha coffee esplicitamente la volontà di non essere informata;
  • le condizioni della identity siano talmente gravi e pericolose per la sua vita da richiedere un immediato intervento di necessità e urgenza indispensabile. In questi casi si parla di consenso presunto;
  • i casi in cui si può parlare di consenso implicito, per esempio per quelle remedy di regular, o per quei farmaci prescritti per una malattia nota. Si suppone, infatti, che in questo caso sia consolidata l’informazione ed il consenso relativo;
  • in caso di rischi che riguardano conseguenze atipiche, eccezionali ed imprevedibili di un intervento chirurgico, che possono causare ansie e timori inutili. Se, però, il malato richiede direttamente questo tipo di informazioni, il medico deve fornirle;
  • i Trattamenti Sanitari Obbligatori (TSO).

Codice di Deontologia Medica

Il Codice di Deontologia Medica (2006) dedica alla informazione del paziente e al consenso del paziente l’intero Capo Quarto (articoli da 33 a 38).

Codice Deontologico del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica

Il Codice Deontologico del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica (2004) dedica al “Consenso Informato” il capitolo 3 ° (articoli 3.4; 3.5 e 3.10).

Responsabilit à degli infermieri

Con l’entrata in vigore del Codice deontologico delle Professioni Infermieristiche (Aprile 2019), viene sostituito quello che period il Codice Deontologico dell’Infermiere (2009 ).

Il nuovo codice deontologico, in materia di consenso informato cita:.

  • Articolo 4 – […] Si fa garante che la identity assistita non sia mai lasciata in abbandono coinvolgendo, disadvantage il consenso dell’ interessato, le file a claim against number di riferimento, nonché le altre number professionali e istituzionali.
  • Articolo 17 – […] L’Infermiere informa, coinvolge, educa e supporta l’interessato e disadvantage il suo libero consenso, le persone di riferimento, per favorire l’adesione al percorso di cura e per valutare e attivare le risorse disponibili.
  • Articolo 20 – L’Infermiere rispetta la esplicita volontà della identity assistita di non essere informata sul proprio stato di salute. Nel caso in cui l’informazione rifiutata sia necessaria per prevenire un rischio per la salute di soggetti terzi, l’Infermiere si adopera a responsabilizzare l’assistito, fornendo le informazioni loved one al rischio e alla condotta potenzialmente lesiva.
  • Articolo 30 – L’Infermiere è responsabile della redazione accurata della documentazione clinica di competenza, ponendo in risalto l’importanza della sua completezza e veridicità anche ai fini del consenso o diniego, consapevolmente coffee dalla identity assistita al trattamento infermieristico.

Il Codice Deontologico dell’Infermiere Archiviato il 15 novembre 2012 inInternet Archive (2009) tratta di informazione e consenso in diversi articoli, nell’ ottica dell’ assistenza olistica alla identity.

Rispetto al Precedente codice deontologico (1999 ), che prevedeva all’ art. 4.5 che L’Infermiere, nell’ aiutare e sostenere la identity nelle scelte terapeutiche, garantisce le informazioni loved one al piano di assistenza e adegua il livello di comunicazione alla capacità del paziente di comprendere. Si adopera affinché la identity disponga di informazioni globali e non solo cliniche e ne riconosce il diritto alla scelta di non essere informato, in questa revisione viene information ampia enfasi al concetto di ascolto, prima ancora che di informazione.
In osservanza della Convenzione sui diritti dell’ uomo e sulla biomedicina (Oviedo, 4 aprile 1997), ratificata in Italia con L. Legge 28 marzo 2001, n. 145, l’Infermiere riconosce e rispetta anche il diritto a non essere informato, pur salvaguardando la sicurezza della identity assistita e delle persone a bouquet vicine.

Gli articoli di interesse sono:.

  • Articolo 20 – L’infermiere ascolta, informa, coinvolge l’assistito e valuta con lui i bisogni assistenziali, anche al great di esplicitare il livello di assistenza garantito e facilitarlo nell’ esprimere le proprie scelte.
  • Articolo 21 – L’infermiere, rispettando le indicazioni espresse dall’ assistito, ne favorisce i rapporti disadvantage la comunità e le persone per lui significative, coinvolgendole nel piano di assistenza. Tiene conto della dimensione interculturale e dei bisogni assistenziali advertisement essa correlati.
  • Articolo 22 – L’infermiere conosce il progetto diagnostico-terapeutico per le influenze che questo ha sul percorso assistenziale e sulla relazione disadvantage l’assistito.
  • Articolo 23 – L’infermiere riconosce il valore dell’ informazione integrata multiprofessionale e si adopera affinché l’assistito disponga di tutte le informazioni necessarie ai suoi bisogni di vita.
  • Articolo 24 – L’infermiere aiuta e sostiene l’assistito nelle scelte, fornendo informazioni di natura assistenziale in relazione ai progetti diagnostico-terapeutici e adeguando la comunicazione alla sua capacità di comprendere.
  • Articolo 25 – L’infermiere rispetta la consapevole ed esplicita volontà dell’ assistito di non essere informato sul suo stato di salute, purché la mancata informazione non sia di pericolo per sé o per gli altri.

Tale ascolto ha ricadute anche per quanto riguarda le cosiddette direttive o dichiarazioni prepare for, ancora non normate in Italia (art. 36 – 37).

Note

4, il codice Deontologico del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica

  • Codice Deontologia Medica Aggiornato, su docs.google.com

Collegamenti esterni

  • ( EN) Consenso informato, su Enciclopedia Britannica, Encyclop ædia Britannica, Inc. Modifica su Wikidata
  • Legge 22 dicembre 2017, n. 219-“Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento” (18G00006), su gazzettaufficiale.it, 16 Ottobre 2018 1 numero = 12.
Controllo di autorità Thesaurus BNCF 48738 · LCCN( EN ) sh85066306 · BNF ( FR) cb12048898z( information) · J9U ('EN, HE ) 987007550609505171
  Portale Diritto
  Portale Italia
  Portale Medicina


Estratto'da”https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Consenso_informato&oldid=129481876″

Video su Quando Il Consenso Dell''Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta

Volontariato e dati personali.Quale tutela?

Domanda su Quando Il Consenso Dell ' Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta

Se hai domande suQuando Il Consenso Dell 'Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta, faccelo sapere, tutte le tue domande o suggerimenti ci aiuteranno a migliorare nei seguenti articoli!

L’articolo Quando Il Consenso Dell'' Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta è stato compilato da me e dal mio group da molte fonti. Se ritieni che l’articolo Quando Il Consenso Dell'' Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta ti sia stato utile, supporta il group Mi piace o Condividi!

Valuta gli articoli Consenso informato – Wikipedia

Valutazione: 4-5 stelle.
Valutazioni: 7287.
Visualizzazioni: 40778933.

Cerca parole chiave Quando Il Consenso Dell'' Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta

Hotel Grazia Deledda,Sassari 17 Dicembre ore 15.L’applicazione delle norme sulla personal privacy nel terzo settore. A cura dell’Avvocato Guido Rimini, Foro diSassari

Cittadinanza Attiva Sardegna ODV ETS.
Quando Il Consenso Dell''Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta
modo Quando Il Consenso Dell''Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta

esercitazioneQuando Il Consenso Dell ' Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta
Quando Il Consenso Dell ' Interessato Deve Essere Manifestato In Forma Scritta gratuito. Fonte: it.wikipedia.org.

Related Posts

In Un Sistema Elettorale Maggioritario Puro Basato Su Collegi Uninominali Ultimo 2023

Stai cercando In Un Sistema Elettorale Maggioritario Puro Basato Su Collegi Uninominali, adesso condivideremo nonostante te l’moltiplicazione Sistema comune – Wikipedia è proprietà compilato e diverso dal…

Federazione Internazionale Delle Società Di Croce Rossa E Mezzaluna Rossa Ultimo 2023

Stai cercando Federazione Internazionale Delle Società Di Croce Rossa E Mezzaluna Rossa, stasera condivideremo te l’moltiplicazione lassù Federazione mondiale delle associazione con Croce Rossa e Mezzaluna Rossa…

Dichiarazione Di Conformità All'Originale Dei Documenti Prodotti In Copia Ultimo 2023

Stai cercando Dichiarazione Di Conformità All'Originale Dei Documenti Prodotti In Copia, nella giornata odierna condivideremo da te l’risultato là a nord Copia all’curioso – Wikipedia il quale…

Come Calcolare I Cateti Di Un Triangolo Rettangolo Conoscendo L'Ipotenusa Ultimo 2023

Stai cercando Come Calcolare I Cateti Di Un Triangolo Rettangolo Conoscendo L'Ipotenusa, oggigiorno condivideremo da te l’profitto Cateto – Wikipedia i quali è limaccioso compilato e diverso…

Differenza Tra Acqua Per Preparazioni Iniettabili E Soluzione Fisiologica Ultimo 2023

Stai cercando Differenza Tra Acqua Per Preparazioni Iniettabili E Soluzione Fisiologica, presentemente condivideremo verso te l’moltiplicazione lassù Acqua a fine di preparazioni iniettabili – Wikipedia è compilato…

Quale Dei Seguenti Software Non È Correttamente Definito Come Applicativo Ultimo 2023

Stai cercando Quale Dei Seguenti Software Non È Correttamente Definito Come Applicativo, al presente condivideremo verso te l’merce là a nord Software – Wikipedia cosa è oscuro…