L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse Ultimo 2023

Stai cercando L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse, oggi condivideremo con te l’articolo su Intersezione a livelli sfalsati – Wikipedia che è stato compilato e modificato dal nostro team da molte fonti su Internet. Spero che questo articolo sull’argomento L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse ti sia utile.

Intersezione a livelli sfalsati – Wikipedia

Nessuna fonte!
Questo articolo o sezione sulle strade non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti.


È possibile migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili in conformità con le linee guida sull’uso delle fonti. Seguire i suggerimenti del progetto di riferimento.

L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse Ultimo 2023 1
Intersezione di due autostrade in Germania

L’intersezione a livelli sfalsati è quell’incrocio in cui una o più strade componenti aggirano o sottopassano altre strade. Viene utilizzato quando il traffico è così intenso, o così veloce, da rendere pericoloso qualsiasi tipo di incrocio a livello, o quando si vuole a tutti i costi evitare il contatto tra flussi di traffico diversi. Sulle autostrade e sulle principali strade extraurbane italiane è l’unica tipologia di intersezione consentita.

Struttura e caratteristiche

Rampa diretta, semidiretta e indiretta

Rampa diretta, semidiretta e indiretta

Rampa diretta, semidiretta e indiretta
Rampa diretta, semidiretta e indiretta

Per collegare le due o più strade che compongono l’intersezione, riducendo al minimo l’interferenza tra i vari flussi di traffico, è necessario utilizzare particolari tratti stradali detti rampe, che modificano l’altezza alla quale si svolge il traffico, consentendo sovrapposizioni o “scavalcamenti” tra distinti flussi di traffico.

Le rampe sono classificate come segue:

  • Rampe diretteche curvano direttamente nella direzione necessaria per andare dal punto di partenza al punto di arrivo, e mantengono questo andamento fino all’incrocio con l’altra strada;
  • Rampe semidiretteche nel corso del suo sviluppo curvano in due direzioni opposte (es. prima a destra e poi a sinistra), sia per fare spazio ad altre rampe sia perché aggirano il flusso veicolare a cui sono destinate;
  • Rampe indiretteche mantengono costantemente la curvatura opposta a quella che sarebbe naturale, e giungono a destinazione dopo aver fatto un giro ed essere passati sopra o sotto se stessi.

Poiché il cavalcavia richiede almeno un cavalcavia o un sottopasso, elementi generalmente più onerosi rispetto al resto della struttura viaria, il numero di queste opere, genericamente denominate manufatti, per essere al centro della classificazione di questo tipo di intersezioni. Sono considerati:

  • Intersezioni a un edificio con punti di conflitto residui
  • Intersezioni in un edificio privo di residui punti di conflitto
  • Intersezioni con più di un artefatto (senza punti di conflitto residui, ovviamente)

Il termine “punti di conflitto” si riferisce alle interferenze tra diversi flussi di traffico, escludendo le confluenze (due flussi che si fondono) e le divergenze (un flusso che si divide in due).

Le prime due possono dar luogo ad un numero limitato di tipologie di attraversamento, mentre la terza tipologia è virtualmente illimitata.

Intersezioni a un edificio con punti di conflitto residui

Vengono utilizzati dove è necessario mantenere separati solo alcuni dei flussi di traffico dagli altri, o dove si deve raggiungere un compromesso tra la sicurezza dell’attraversamento e la disponibilità di spazio o denaro. I tipi possibili sono:

  • Diagonale o monoquadrante, che consiste in un’unica rampa diretta a doppio senso che collega le due strade principali, una delle quali scavalca l’altra. I punti di intersezione con la rampa sono realizzati con attraversamenti a filo, il che rende questo tipo di schema poco significativo e di scarsa applicazione.
L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse Ultimo 2023 2
Intersezione a diamante
  • Diamante o olandese, costituita da quattro rampe a senso unico, una per ogni quadrante in cui le due strade dividono il territorio, disposte in modo tale che da una delle due strade possano essere eliminati tutti i punti di conflitto, mentre sull’altra vi è conflitto per i flussi che girano a sinistra, provenienti sia dal primo che dal secondo. Viene spesso utilizzato quando una strada più importante, o comunque a carreggiata separata, ne aggira una meno importante o comunque a carreggiata unica.
  • Semi quadrifoglio o biquadrante, che sostituisce due delle rampe dirette del precedente schema con due rampe indirette, poste negli stessi quadranti delle due restanti rampe dirette. I punti di conflitto residuo sono gli stessi, ma questa tipologia permette di lasciare liberi di scegliere due quadranti, cosa utile quando c’è interferenza in prossimità dell’incrocio da edifici o altri tipi di vincoli.
  • Intersezione diagonale o monoquadrante

    Intersezione diagonale o monoquadrante

  • Intersezione a diamante o olandese

    Intersezione a diamante o olandese

  • Intersezione a semitrifoglio o biquadrante

    Intersezione a semitrifoglio o biquadrante

Intersezioni in un edificio privo di residui punti di conflitto

Si usano dove è assolutamente necessario evitare qualsiasi punto di conflitto, senza però moltiplicare inutilmente le spese. I tipi possibili sono:

  • Tromba, utilizzato quando una delle due strade deve terminare all’incrocio (è l’equivalente dell’incrocio a T). È costituito da due rampe dirette, che si trovano prima del cavalcavia, e una semidiretta e una indiretta, che si trovano dopo. Solitamente l’indiretto viene utilizzato per l’ingresso dalla strada laterale in quella principale, perché utilizzarlo per l’uscita potrebbe essere fastidioso e leggermente pericoloso per i veicoli in uscita, che lo vedrebbero dopo l’edificio e potrebbero rimanerne sorpresi.
  • Quadrifoglio pieno, schema costituito da una rampa diretta e una indiretta per ogni quadrante. Nel ‘900 è stato largamente utilizzato in tutto il mondo, tuttavia i suoi principali limiti, ovvero la notevole estensione del territorio e soprattutto l’interferenza tra le correnti in entrata e in uscita su una determinata strada, che si manifestano visibilmente in condizioni di traffico intenso, generando numerosi incidenti hanno portato ad un generale ridimensionamento, e gli incroci esistenti vengono spesso riprogettati con schemi multipiano di maggiore capienza, come ad esempio nel nodo di interconnessione tra le autostrade A24 e A90 a Roma.
  • Salto di montone. Si tratta di uno schema incompleto, costituito da una rampa diretta e una semidiretta, utilizzata nel caso di tronchi convergenti, in quanto non sono necessarie le relazioni tra due dei tre rami interessati.
  • intersezione "a tromba".

    intersezione “a tromba”.

  • Incrocio "a quadrifoglio".

    Incrocio “a quadrifoglio”.

  • Montone

    Intersezione del salto di montone

Intersezioni in più di un artefatto

Questo tipo di intersezione viene utilizzato quando ci sono esigenze che non possono essere soddisfatte con le tipologie precedenti, oppure quando particolari situazioni annullano l’aumento di costo richiesto dai manufatti integrativi; ad esempio, quando le strade da servire sono più di tre, oppure quando la situazione altimetrica obbliga alla costruzione di lunghi ponti o gallerie. Un altro possibile caso è la mancanza di spazio nell’area di attraversamento. Tuttavia, resta inteso che i punti di conflitto sono tutti eliminati.

Alcune tipologie di schemi riconducibili a questa tipologia sono:

  • All’incrocio, utilizzato per disporre tre rami autostradali equivalenti che si incrociano nello stesso punto. In ognuna delle tre diramazioni, una rampa si stacca a sinistra dalla carreggiata dirigendosi verso l’incrocio e scavalca/sottopassa l’altra carreggiata. L’incrocio tipicamente implica che le due carreggiate si stacchino per fare spazio alle rampe che divergono, facendo assumere all’incrocio una forma a Y. Parimenti, nell’intersezione a raso la differenza tra il tracciato a T e quello ad Y stava nel fatto che la strada principale della prima si trasformava nei due rami concorrenti e non allineati della seconda, la differenza tra questo incrocio e la lo svincolo a tromba risiede nel fatto che quello “principale” è sostituito da due rampe di collegamento diretto, che possono essere viste appunto come una curva principale. L’unica vera differenza sta nei raggi e nelle proporzioni delle rampe, che cercano di penalizzare il meno possibile i veicoli che transitano sulle strade semidirette e indirette. Può essere realizzato utilizzando tre artefatti, oppure uno solo ma su tre livelli, e quindi essenzialmente un doppio artefatto (che può essere più costoso di tre semplici artefatti).
  • Rotonda a due livelli. Si tratta essenzialmente di una grande rotatoria in cui si congiungono direttamente due strade convergenti i cui flussi sono particolarmente raccordati tra loro, aggirando la rotatoria in due punti. Ci sono due artefatti da usare. È uno dei pochi schemi di questo tipo ad avere una certa diffusione.
  • Doppia tromba, costituito in pratica da due svincoli a tromba, uno su una strada e uno sull’altra, collegati tra loro. Questo schema lascia completamente libera da rampe la zona di intersezione delle due strade. I manufatti necessari sono tre: uno per ogni tromba e il terzo per l’incrocio delle due strade principali.
  • Doppio salto di montone; utilizzato in trivii per evitare la rampa indiretta del classico trivium. Differisce da quest’ultima perché le rampe si diramano o si ricongiungono da destra alla carreggiata principale, scavalcando/sottopassando l’intera autostrada e non solo la carreggiata opposta. Si realizza sovrapponendo due salti di montone, uno in un senso e uno nell’altro, il che comporta la necessità di utilizzare tre manufatti, oppure uno solo ma su tre livelli, e quindi sostanzialmente un doppio manufatto (che può essere più costoso di tre semplici artefatti).
  • Incrocio "Trivia" nella versione a tre manufatti

    Incrocio “Trivia” nella versione a tre manufatti

  • Incrocio "A trivio" nella versione con doppio manufatto

    Incrocio “A trivio” nella versione con doppio manufatto

  • Rotonda a due livelli

    Rotonda a due livelli

  • Incrocio a "doppia tromba".

    Incrocio a “doppia tromba”.

  • Incrocio "doppio salto di montone", in versione tre manufatti (sopra) e con doppio manufatto (sotto)

    Incrocio “doppio salto di montone”, in versione tre manufatti (sopra) e con doppio manufatto (sotto)

Nota

Altri progetti

Altri progetti

  • Wikimedia Commons
  • Collaboratore di Wikimedia Commons Wikimedia Commons contiene immagini o altri file su intersezione a livelli sfalsati
Controllo dell’autorità LCCN (it) sh00003872 · GND (DE) 4206601-3 · J9U (it, LUI) 987007292610805171 · NDL (it, JA) 00564177
 Portale di ingegneria
 Portale dei trasporti


Estratto da “https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Intersection_a_levels_sfalsati&oldid=127628727”

Video su L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse

Domanda su L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse

Se hai domande su L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse, faccelo sapere, tutte le tue domande o suggerimenti ci aiuteranno a migliorare nei seguenti articoli!

L’articolo L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse è stato compilato da me e dal mio team da molte fonti. Se ritieni che l’articolo L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse ti sia stato utile, supporta il team Mi piace o Condividi!

Valuta gli articoli Intersezione a livelli sfalsati – Wikipedia

Valutazione: 4-5 stelle
Valutazioni: 40 52
Visualizzazioni: 12854741

Cerca parole chiave L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse

L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse
modo L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse
esercitazione L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse
L'Intersezione A Livelli Sfalsati Comprende Strade Situate Ad Altezze Diverse gratuito

Fonte: it.wikipedia.org

Related Posts

Mantieni L'Umanità Sotto 500.000.000 In Perenne Equilibrio Con La Natura. Ultimo 2023

Stai cercando Mantieni L'Umanità Sotto 500.000.000 In Perenne Equilibrio Con La Natura., ora condivideremo a proposito di te l’bene in cielo Georgia Guidestones – Wikipedia le quali…

L'Insieme Degli Strumenti Necessari Per Svolgere Le Attività Dell'Impresa Ultimo 2023

Stai cercando L'Insieme Degli Strumenti Necessari Per Svolgere Le Attività Dell'Impresa, adesso condivideremo te l’profitto là a nord Impresa – Wikipedia cosa è oscuro compilato e mutato…

Tecniche Di Fisiopatologia Cardiocircolatoria E Perfusione Cardiovascolare Ultimo 2023

Stai cercando Tecniche Di Fisiopatologia Cardiocircolatoria E Perfusione Cardiovascolare, al presente condivideremo come te l’merce lassù Tecniche della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare – Wikipedia quale è…

Diritto Comunitario Norme Costitutive E Organizzazione Dell'Unione Europea Ultimo 2023

Stai cercando Diritto Comunitario Norme Costitutive E Organizzazione Dell'Unione Europea, nella giornata odierna condivideremo a causa di te l’merce Diritto dell’Unione europea – Wikipedia è proprietà compilato…

Associazione Sportiva Dilettantistica Gelbison Cilento Vallo Della Lucania Ultimo 2023

Stai cercando Associazione Sportiva Dilettantistica Gelbison Cilento Vallo Della Lucania, oggigiorno condivideremo come te l’provento lassù Gelbison Cilento Vallo della Lucania – Wikipedia il quale è fangoso…

Cadillac Ambulance Miller-Meteor Limo-Style Endloader Combination Del 1959 Ultimo 2023

Stai cercando Cadillac Ambulance Miller-Meteor Limo-Style Endloader Combination Del 1959, stasera condivideremo te l’prodotto in cielo Ecto-1 – Wikipedia è oscuro compilato e trasformato dal nostro cricca…